speciale RAI 3  

Ubicato nella Chiesa omonima in Lago
(Cs) copre una superficie di circa 200 metri quadri, cioè l'intera area della medesima. I pastori che animano i paesaggi, sono alti dai 60 ai 70 centimetri e vennero costruiti nella sagrestia della chiesa negli anni 1928-30: la testa in creta cruda, le mani ed i piedi in legno scolpito, il corpo è in legno ed è imbottito in paglia e stoffa, i vestiti ricordano il tipico abbigliamento contadinesco degli inizi del secolo scorso. E' importante ricordare che il presepe viene smontato ogni anno e ricostruito in modo totalmente diverso l'anno successivo.  Viene
realizzato a cura degli Amici del Presepe di S. Giuseppe secondo una tradizione che si perpetua sin dal 1975. Il presepe è accessibile dalla mezzanotte del 24 dicembre alla prima domenica dopo l'Epifania. Tutti i giorni, dalle; 9.30 alle 12.30; e dalle 15.30 alle 19.30 . Dopo tale periodo si potrà visitare solo nei
giorni festivi o su appuntamento fino al giorno della Candelora; (2 Febbraio). Per arrivare a Lago provenendo dalla SS 18 bisogna imboccare  ad Amantea la SP257 (EX SS 278) di Potame e proseguire per circa 12 Km. Chi viene da Cosenza utilizza la medesima strada SP257(EX278) la quale in 40 minuti circa porta in vista del paese . In entrambi i casi bisogna arrivare a Lago-centro dove troverete la chiesa immediatamente perchè è proprio sul corso principale.